Dichiarazione di Valore del titolo di studio

Home: Traduzioni Asseverate » Dichiarazione di Valore: cos’è?

La Dichiarazione di Valore può essere richiesta dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca (MIUR) oppure dall’Università quando un titolo di studio rilasciato in un Paese terzo deve essere utilizzato in Italia.

In questo articolo approfondiamo questo argomento e tra poco ti spieghiamo cos’è, dove si fa e quando si fa una Dichiarazione di Valore.

Il MIUR, ad esempio, la richiede per riconoscere i titoli di studio in Italia.

Dichiarazione di Valore

DICHIARAZIONE DI VALORE

Cos’è la Dichiarazione di Valore

La Dichiarazione di Valore è un documento che il Consolato italiano o l’Ambasciata italiana rilascia “in loco” per attestare il valore legale di un titolo di studio conseguito all’estero.

Ovviamente questo vale quando hai conseguito un titolo di studio all’estero e vuoi farlo valere in Italia. Viceversa, quando hai un titolo di studio italiano e devi usarlo all’estero, sarà il consolato estero presente in Italia a dover certificare il valore ufficiale del titolo. 

Titoli di studio conseguiti all’estero

Se hai conseguito un titolo di studio in un Paese fuori dall’Italia, la dichiarazione di valore viene rilasciata in lingua italiana dal consolato competente per territorio, ovvero dall’ufficio consolare più vicino al luogo in cui è stato conseguito il titolo di studio.

Se, ad esempio, hai studiato a Parigi, corrisponde all’ambasciata d’Italia a Parigi di rilasciarti questo particolare documento. In questo caso, il consolato francese in Italia non potrà consegnarti la dichiarazione anche se il titolo lo hai conseguito in Francia, ma dovrà essere, al contrario: sarà il consolato italiano a Parigi a dovertelo rilasciare.

E così per tutti i Paesi del mondo.

 

    Nei casi in cui il titolo di studio è rilasciato all’estero, prima di richiedere la dichiarazione di valore al consolato italiano, è necessario verificare: 

    TRADUZIONI DOCUMENTI PER EQUIPOLLENZA IN ITALIA

    A cosa serve la dichiarazione di valore e perché richiederla

    La Dichiarazione di Valore viene rilasciata per le seguenti finalità:

    • equipollenza di un titolo di studio estero a un titolo italiano equivalente;
    • per l’iscrizione a un’università italiana (per esempio, per frequentare una laurea magistrale dopo aver conseguito una laurea di primo livello all’estero può essere necessaria la dichiarazione di valore;
    • Omologare una professione regolamentata in Italia

    In effetti, non sempre i titoli di studio conseguiti all’estero hanno lo stesso valore legale in Italia, e viceversa: un titolo conseguito in Italia può non essere riconosciuto in un altro Paese.

    Equipollenza laurea in Italia

    Se hai bisogno dell’equipollenza del titolo in Italia, chiamaci per informazioni:

    +39 049 54.77.344

    È obbligatorio attestare il valore di un titolo di studio nello spazio europeo?

    Non è obbligatorio fra i Paesi dell’Unione Europea; tuttavia è a discrezione dell’istituzione esigerla o meno.

    L’apposizione sul diploma di laurea o sul certificato di laurea della Dichiarazione di Valore non è tuttavia una discriminante per l’accettazione o meno della documentazione accademica ai fini dell’equipollenza, anche se al momento attuale molto spesso il MIUR italiano, volendo avere ulteriori conferme del valore effettivo del titolo di studio, continua ad esigere la certificazione di valore quale requisito per far valere in Italia titoli conseguiti in altri Paesi dell’Unione Europea.

    Il “Supplement” può sostituire la dichiarazione di valore

    Se in un Paese dell’Unione Europea hai conseguito recentemente una laurea e la tua università estera è in grado di rilasciarti il cosiddetto “Supplemento al Diploma di Laurea” (“Supplement” o DS), in conformità alla Direttiva della Commissione Europea 2005/36/CE, è più facile che la pratica di riconoscimento del tuo titolo straniero sia accolta dalle pubbliche amministrazioni italiane al di là del fatto che la tua laurea vada accompagnata o meno dalla Dichiarazione di Valore.

    In effetti, il Supplemento al diploma di laurea DS è un documento molto utilizzato fra i Paesi dello spazio europeo, in quanto segue uno schema internazionale comune, sviluppato ad iniziativa della Commissione Europea, il Consiglio d’Europa e l’UNESCO.

    Il Supplement, rilasciato nella lingua ufficiale del Paese dove è stato conseguito il titolo e anche in lingua inglese, descrive la natura, il livello, il contesto, il piano di studi e lo status del titolo di studio di istruzione superiore conseguito dallo studente europeo in un altro Paese membro.

    Tutto sommato, i dati inclusi nel Supplemento al Diploma sono molto più corposi rispetto a quelli riportati nella Dichiarazione di Valore. Di conseguenza, in presenza del supplement, probabilmente il MIUR italiano non ti chiederà la Dichiarazione Consolare sul valore del tuo titolo.

    Lo stesso, se nei tuoi documenti sarà stata apposta dall’istituzione straniera l’apostille.

    DOPO LA CERTIFICAZIONE DI VALORE...

    Ci occupiamo delle traduzioni e ti prestiamo consulenza gratuita

    TEL. +39 049 54.77.344

    info@traduzioni-asseverate.com

    Corrisponde alla pubblica amministrazione italiana decidere in merito al riconoscimento del titolo in Italia in base ai contenuti e ai requisiti formativi, in modo particolare quando la qualifica è stato conseguita in un altro Paese dell’Unione Europea.

    Ti interesano questi nostri servizi?

    Se sei in possesso del Supplement non è necessario nemmeno che l’ENIC-NARIC ti rilasci nessun’altra dichiazione informativa sul valore del titolo conseguito all’estero; viceversa, se non sei in possesso del Supplemento e neanche della Dichiarazione di Valore, l’ente informativo ENIC-NARIC può rilasciarti una dichiarazione equivalente.

    Al di là della Dichiarazione di Valore rilasciata dal consolato o dall’ambasciata italiana, tutti i titoli di studio emessi all’estero, per essere validi in Italia, devono essere accompagnati da una traduzione asseverata in lingua italiana, e in questo siamo specialistici.

    Se hai bisogno dei nostri servizi, puoi contattarci telefonicamente: Tel. +39 049 54.77.344

    Equivalenza in Spagna e Omologazione

    Equivalenza in Spagna e Omologazione

    Equivalenza e Omologazione del titolo in Spagna. Parte 2 dell’intervista alla Dr.ssa María José Iglesias. Ci spiega la differenza tra Equivalenza e Omologazione e dice quali sono i documenti necessari da presentare al Ministerio de Educación in Spagna.

    leggi tutto
    Specializzazione medica in Spagna

    Specializzazione medica in Spagna

    Forse stai valutando la possibilità di iscriverti alla scuola di specializzazione medica in Spagna. Scopri quali documenti devi procurarti per iscriverti al MIR e cosa devi farti tradurre da un traduttore ufficiale.

    leggi tutto
    Studiare medicina in Romania. Perché no?

    Studiare medicina in Romania. Perché no?

    Stai valutando di studiare Medicina in Romania? Hai provato diverse volte il test di ammissione in Italia e non l’hai superato? Se stai valutando altre possibilità, qui ti raccontiamo come iscriversi all’Università per studiare Medicina in Romania e quali documenti serve tradurre.

    leggi tutto
    DELE B2 omologazioni titoli in Spagna

    DELE B2 omologazioni titoli in Spagna

    Essere in possesso del DELE, ovvero del diploma di spagnolo come lingua straniera, è un requisito fondamentale per conseguire le omologazioni dei titoli in Spagna. Il livello richiesto è il B2. Scopri di più.

    leggi tutto
    Università in Olanda – Traduzioni Certificate | Giuritrad

    Università in Olanda – Traduzioni Certificate | Giuritrad

    Vuoi studiare all’Università in Olanda e hai bisogno di una traduzione certificata delle pagelle o del diploma di maturità? A Giuritrad ti riserviamo uno sconto speciale per la traduzione certificata dei tuoi certificati e titoli di studio per andare a studiare in Olanda. Scopri di più!

    leggi tutto
    Diventare Avvocato in Spagna

    Diventare Avvocato in Spagna

    Se vuoi diventare avvocato in Spagna, le strade possibili sono: richiedere al Ministerio de Educación in Spagna la “homologación” (se sei già un avvocato) oppure la “equivalenza”. Se opterai per l’equivalenza, dovrai poi convalidare gli esami e fare il Master en Abogacía.

    leggi tutto
    Omologazioni in Spagna Intervista a María José Iglesias

    Omologazioni in Spagna Intervista a María José Iglesias

    Considerata l’importanza che riveste, per molti dei contatti di Giuritrad, l’argomento dell’omologazione dei titoli di studio in Spagna, abbiamo intervistato per il nostro blog aziendale la titolare dello studio, Dr.ssa María José Iglesias, specialista in materia di omologazioni.

    leggi tutto
    Omologare la Laurea in Spagna

    Omologare la Laurea in Spagna

    È da tanti anni che a Giuritrad prestiamo consulenza su come omologare la laurea in Spagna. Cos’è l’omologazione? L’omologazione consiste nel riconoscimento di un titolo conducente a una professione regolamentata. Se ti restano dei dubbi, chiamaci! +39 049 54.77.344

    leggi tutto

    ©2020 Giuritrad Traduzioni Asseverate – Traduzioni Giurate | Prato della Valle, 105 – 35123 Padova | P.IVA: 03977090285

     Tel. +39 049 54.77.344 | privacy & cookies